Sanificazione e manutenzione degli impianti di climatizzazione

L’attività di sanificazione è regolamentata dal Decreto legge 31 gennaio 2007 n. 7 e decreto 7 luglio 1997 n. 274 e può essere svolta solo da imprese autorizzate con specifici requisiti tecnico professionali. Onenergy è azienda abilitata ai sensi del DL n. 274 del 7 luglio 1997.

ISS COVID-19 n°5 – 2020
L’istituto Superiore di Sanità raccomanda la Manutenzione e la Sanificazione degli impianti al massimo ogni quattro settimane. L’obiettivo è quello di mantenere adeguati i livelli di filtrazione. Per questo motivo è indispensabile porre particolare attenzione ai filtri di ricircolo dei fancoil, ai ventilconvettori e alle griglie di ventilazione. Nel caso di contemporanea condivisione dello stesso ambiente da parte di più lavoratori è fortemente consigliata dall’I.S.S. la procedura di pulizia settimanale del fancoil.

Certificati per la sanificazione

La nostra Azienda è abilitata ad effettuare il Servizio di Sanificazione virucida, battericida e fungicida dei locali, dell’ambiente, delle attrezzature di lavoro e dell’impianto di Climatizzazione
ai Sensi del D.L. ex 274/97, dopo l’intervento viene rilasciata regolare Certificazione.

Il passaggio obbligato per recuperare ospiti in hotel

La sanificazione, oltre ad essere un obbligo, è anche un passaggio obbligato per iniziare a recuperare clienti. Il momento che stiamo vivendo impone determinate misure in termini di igiene ma anche di sicurezza.

Risparmio energetico grazie alla manutenzione dell’impianto

Gli interventi di manutenzione degli impianti di un hotel restituiscono vantaggi anche in termini di risparmio energetico, al momento della sanificazione viene eseguita anche un’azione manutentiva che può dare benefici importanti in termini di abbattimento dei consumi energetici.